RICETTE


 CREMA DI CIOCCOLATO FATTA IN CASA 

INGREDIENTI:

  • 80 gr di Pasta di nocciola
  • 30 gr di zucchero di canna
  • 5 gr di cacao amaro
  • 25 ml di olio di semi di arachidi
  • 150 gr cioccolato al latte
  • 2 gocce di essenza di vaniglia

PROCEDIMENTO:

Frullate bene lo zucchero nel mixer per qualche minuto. In una ciotola unite la pasta di nocciola con lo zucchero, poi aggiungete il cacao e amalgamate il tutto. Unite lentamente l’olio a filo e l’essenza di vaniglia. Sciogliete il cioccolato al latte in un pentolino, una volta fuso, ma non bollente, aggiungetelo al composto lentamente mescolando con una spatola. Amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Trasferite il tutto in un contenitore di vetro, chiudete bene con il coperchio e riponete in frigo per circa 2 ore. Una volta raggiunta la giusta consistenza, potrete utilizzare la vostra meravigliosa crema al cioccolato fatta in casa da spalmare sul pane oppure per farcire i vostri dolci.

 TORTA DI NOCCIOLE CLASSICA

INGREDIENTI:

  • 200 gr di nocciole tostate o granella
  • 200 gr di farina
  • 200 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di latte
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:

Far ammorbidire il burro fuori frigo; Macinare le nocciole o utilizzare la granella di nocciola, successivamente mettere in un tegame ed amalgamare con il burro, lo zucchero e la farina, in seguito ammorbidire aggiungendo anche gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Imburrare una teglia e cospargerla con un cucchiaio di farina facendola aderire alle pareti della teglia eliminando l’eccesso, fatto ciò versare il preparato stendendolo con l’aiuto di un cucchiaio. Per i più golosi si possono aggiungere frammenti di cioccolato all’impasto. Infornare a 180° per 35/40 minuti e il gioco è fatto.

 TORTA DI NOCCIOLE senza burro e farina (per robot BIMBY)

INGREDIENTI (per uno stampo rotondo Ø 28):

  • 200 gr di nocciole tostate o granella
  • 200 gr di zucchero (anche 180 gr)
  • 4 uova intere

PROCEDIMENTO:

Se si utilizza le nocciole tostate, tritarle nel boccale qualche secondo a velocità 6 e mettere da parte. Non lavare il boccale, quindi separare gli albumi dai tuorli e mettere questi ultimi nel boccale e gli albumi in un’altra ciotola. Ai tuorli aggiungere lo zucchero e montare 5 min a velocità 3. Con le fruste montare a neve ferma gli albumi quindi unire alle nocciole tritate la crema spumosa di zucchero e tuorli, mescolare e poi aggiungere delicatamente amalgamando dal basso verso l’alto gli albumi, facendo attenzione a non smontarli. Versare il composto nella teglia, leggermente imburrata per non fare attaccare l’impasto, o una teglia in silicone, quindi cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 35/40 min, avendo cura di abbassare la temperatura a 160° negli ultimi 6/7 min di cottura. Spegnere il forno e lasciar riposare la torta all’interno per qualche minuto, quindi aprire appena lo sportello e lasciare raffreddare. Sformare girandola al contrario e servire.

TORTA DI NOCCIOLE e ZUCCA

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 150 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di zucca (peso della zucca senza buccia)
  • 100 g di granella di nocciola
  • 60 g di burro
  • 60 g di latte
  • 1 bustina di lievito
  • zucchero a velo
  • zucchero di canna e una manciata di nocciole tritate grossolanamente

PROCEDIMENTO:

In una ciotola, montare le uova con lo zucchero, aggiungere a filo il latte e il burro fuso raffreddato. Sempre con le fruste in azione unire le nocciole e la zucca macinate. Per ultimo unire la la farina setacciata con il lievito amalgamando il tutto con un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versare il composto in una teglia di 26 cm ricoperta con la carta forno e cospargere la superficie con lo zucchero di canna e la granella di nocciola. Infornare a 180° per circa 35 minuti. Una volta sfornata e raffreddata, ricoprire con lo zucchero a velo.

CUPCAKES ALLA NOCCIOLA

INGREDIENTI (PER 12 CUPCAKES)

  • 3 uova
  • 180 gr farina 00
  • 180 gr di zucchero
  • 180 gr di burro
  • 70 ml di latte intero
  • 20 gr di pasta di nocciole
  • 3/4 di cucchiaino di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:

Montiamo bene il burro che deve essere morbido con lo zucchero fino a quando diventa bello spumoso. Setacciamo nel frattempo la farina con il lievito. Dopodichè uniamo al burro un uovo alla volta, insieme ad un cucchiaio di farina, cosi da amalgamare bene il tutto. Con una frusta, aggiungiamo al composto, la restante farina alternandola al latte e infine aggiungiamo la pasta di nocciola. Imburrate gli stampini da cupcakes, oppure usate degli stampini di carta forno o di foglio alluminio usa e getta. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Riempite la sac a poche e riempite gli stampini, se non siete tanto pratici nll’utilizzo della sacca da pasticcere potete riempire gli stampini con un cucchiaio o con il dosatore da gelato. Cuocete a forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotti toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella.

PASTA AL PESTO DI NOCCIOLE

INGREDIENTI:

  • 200 gr di nocciole sgusciate fresche
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 gr pancarrè
  • 50 gr burro
  • 2 cucciai di olio di oliva
  • sale, pepe
  • 2 rametti di timo

PROCEDIMENTO:

Ammollate il pane nel latte sbriciolandolo, strizzatelo e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il burro, il timo tritato, l’olio e le nocciole tritate. Perfette per questo sugo sono le linguine, con una buona dose di pepe macinato.

PALLINE DI FORMAGGIO E NOCCIOLE

INGREDIENTI:

  • 100 g di granella di nocciole
  • 100 g di robiola
  • 100 g di caprino
  • parmigiano grattugiato
  • due foglioline di basilico
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Unire i formaggi in una terrina, il trito di basilico e condire il tutto con sale e pepe. Fare delle palline con l’impasto  aiutandosi con due cucchiai o con le mani. Rotolare delicatamente le palline nella granella di nocciola precedentemente posta in un piatto. Porre le palline di formaggio e granella in frigo per circa un’ora prima di servirle. Aggiungere un filo di miele di Acacia se si vuole dare un tocco più dolce ed originale.

SUSHI DI ZUCCHINE

INGREDIENTI:

  • zucchine
  • 160 gr di formaggio spalmabile
  • 100 gr di granella di nocciole
  • salsa di soia – zenzero fresco
  • insalata tagliata a julienne
  • olio e sale
  • menta fresca

PROCEDIMENTO:

Tagliare le zucchine a fettine sottili, grigliarle e farle raffreddare. Unire al formaggio con la menta tritata ed un filo d’olio e creare una crema. Spalmare la crema di formaggio sulle zucchine ed avvolgerle su loro stesse. Tagliare lo zenzero a fettine sottilissime e farlo marinare nella salsa di soia. Con la granella di nocciola chiudere da entrambi i lati i rotolini di zucchine. In un capiente piatto disporre l’insalata e condirla a piacimento con sale ed olio, aggiungendo un pò di granella di nocciola, una ciotola con la salsa di soia e il “sushi” vegetariano di zucchine.

RISOTTO AL CASTELMAGNO E NOCCIOLE

INGREDIENTI:

  • 1 lt brodo di pollo leggero (o vegetale)
  • 30 gr burro
  • 80 gr Castelmagno e 20 gr per decorare
  • 1 cipolla piccola
  • 40 gr granella di nocciola
  • cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • pepe bianco macinato, q.b. 
  • 320 gr Riso carnaroli 
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Tritare la cipolla finemente e farla rosolare in un tegame con l’olio ed il burro a fuoco bassissimo per circa 10-15 min. Alzare la fiamma e versare in pentola il riso e farlo rosolare e tostare per qualche minuto mescolando di continuo; unire 2-3 mestoli di brodo continuando la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta. A fine cottura del riso (al dente) spegnere il fuoco ed aggiungere il Castelmagno precedentemente grattugiato, amalgamare e mantecare con una noce di burro. Aggiungere la granella di nocciola durante la mantecatura o dopo l’impiattamento come guarnizione.

MAIALE IN CROSTA DELICATA DI NOCCIOLA

INGREDIENTI:

  • 1- 4 filetti di maiale –
  • 12-16 cipolline borrettane
  • 60 gr granella di nocciola
  • 100 gr formaggio di Fossa
  • brodo vegetale q.b.
  • spezie a piacere q.b.
  • olio e sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Lessare le cipolline in abbondante acqua salata, terminare la cottura in padella e aggiustare di sale e di pepe. Impanare il filetto di maiale con la granella di nocciola e le spezie preferite (origano, sesamo, cumino, ecc). Rosolare i filetti in padella e nel frattempo fondere il formaggio di Fossa con poco brodo vegetale. Disporre i filetti nei piatti con le cipolline e la fonduta di Fossa.

PICCOLO CONSIGLIO CULINARIO PER VOI

Puoi dare un tocco di originalità al tuo arrosto di maiale o alle tue fettine di lonza,  facendole cuocere e servendole in una salsa di nocciola, con il semplice utilizzo in cucina della PASTA DI NOCCIOLA, la quale ti permette di creare una salsa agrodolce aggiungendo un pò di miele oppure potete (in questo caso) utilizzare il nostro NOCCIOMIEL.   PROVATE PER CREDERCI!!

GELATO ALLA NOCCIOLA

INGREDIENTI:

  • 120 gr Pasta Di Nocciola  pura 100 %
  • 200 gr Panna Da Montare
  • 200 gr Latte
  • 150 gr Zucchero

PROCEDIMENTO:

Con la gelatiera

  1. In una ciotola versare la panna, lo zucchero, il latte e la pasta di nocciole. Frullare con il frullatore ad immersione o con le fruste elettriche.

  2. Versare il tutto nella gelatiera e far andare per circa 30 minuti. Versare il gelato ottenuto in un contenitore freddo, messo precedentemente in freezer, e riporlo nel congelatore.

Senza gelatiera

  1. Montare bene la panna. Frullare il latte con lo zucchero e la pasta di nocciole e versarlo nella panna montata, mescolare dal basso verso l’alto per non farla smontare.

  2. Mettere il tutto in un contenitore freddo precedentemente messo nel freezer (preferibilmente di acciaio), mettere nel congelatore per mezz’ora, successivamente toglierlo e mescolare per bene e rimettere nel congelatore nuovamente per mezz’ora, ripetere il tutto per 6 o 7 volte e poi lasciare nel congelatore per alcune ore.

Antica ricetta del BONET ALLA NOCCIOLA (x 8 persone)

INGREDIENTI:

  • 100 gr di Nocciola Piemonte IGP tostata o direttamente la nostra farina
  •  latte intero
  • 200 gr di zucchero
  • 3 cucchiai di Ruhm
  • 3 cucchiai di caffè ristretto
  • 6 gr di Amaretti secchi
  • 4 uova
  • 2 tuorli

PROCEDIMENTO:

1) Inizia col versare in un pentolino d’acciaio 100 g di zucchero e mezzo bicchiere d’acqua, rendi lo zucchero caramellato su una fiamma moderata. Versalo subito in uno stampo da un litro e lascialo raffreddare.

2) Porta a ebollizione il latte e spegni. Intanto, pesta gli amaretti e mettili in una ciotola. Frulla le nocciole con lo zucchero rimasto fino a polverizzarle, facendo attenzione a non surriscaldare le nocciole, oppure unisci direttamente la farina con lo zucchero. Unisci il tutto agli amaretti sbriciolati, poi aggiungi le uova e i tuorli e sbatti un pò con la frusta, ma senza rendere le uova schiumose. Infine aggiungi il caffè, il rum e il latte caldo a filo. Mescola bene e versa tutto nello stampo.

3) Cuoci il bônet a bagnomaria nel forno caldo a 170-180° per 40-50 minuti o finché avrà assunto la consistenza di un budino. L’acqua del bagnomaria non deve mai bollire, altrimenti il dolce può risultare troppo sodo e bucherellato anziché liscio e morbido. Togli dal forno ed estrailo dallo stampo solamente quando è completamente freddo.